Mobili per arredare casa a Roma: vieni da Contact Design S.r.l.

Aria di cambiamenti nella tua vita? Hai deciso di andare via di casa e iniziare una nuova vita dentro una nuova casa tutta tua?

Beh direi che hai proprio bisogno di qualche consiglio per rendere la casa il più possibile simile a te.

Quando decidiamo di arredare una casa tutta nostra, siamo presi dall’euforia del momento e dalla fretta di andarci a vivere dentro, però si sa… fretta ed euforia non sono grandi consigliere!

Non preoccuparti però, con questo articolo ti vogliamo aiutare dandoti piccoli consigli per non sbagliare ad arredare casa tua a Roma.

Innanzitutto partiamo dal presupposto che non ci sono delle regole sempre valide quando si arreda la casa, ma oggi vogliamo darti delle linee guida generali su cosa fare quando parliamo di arredamento casa e arredamento cucina.

Innanzitutto dobbiamo partire dall’idea generale e capire che aspetto deve avere la nostra abitazione.

L’arredamento della mia casa a Roma deve essere moderno o vintage?

Sembrerà una domanda scontata ma in realtà, molto spesso, i proprietari hanno le idee confuse per quanto riguarda la cifra stilistica della propria abitazione. Questo tipo di confusione porta gli inquilini a fare un mix, spesso inconsapevole, di stili che rende la casa impersonale e confusionaria.

Badate bene, non ti stiamo dicendo che non si possa fare un mix di stili, ti stiamo solo mettendo in guardia perché un conto è dare un tocco di vintage in una casa dallo stile moderno, un conto è depositare oggetti seguendo i gusti della giornata.

Questo ci porta a darti subito il primo consiglio:

Spendi del tempo a immaginare l’arredamento dei tuoi sogni, fai ricerche, chiedi consiglio agli esperti, dai un’occhiata agli oggetti che mai inseriresti in casa tua e comincia a schiarirti le idee. No, non basta un giorno e neanche una settimana; dovrai viverci per sempre in quella casa, datti tempo per capire meglio!

Una volta centrato lo stile d’arredamento della casa, bisogna passare ai colori.

Che colori utilizzo per l’arredamento di casa mia?

I colori fanno parte della nostra vita, ci trasmettono emozioni e, il loro corretto utilizzo, è di fondamentale importanza. Hai mai ragionato sul perché i medici indossano un camice blu piuttosto che rosso o viola?

Lo stesso discorso vale per la casa, ogni ambiente in casa nostra ha un ruolo ben distinto e, proprio per questo, un colore si adatta meglio di un altro. A prescindere dal tipo di ambiente dobbiamo però fare un passo indietro e capire in quante macrocategorie si può suddividere lo stile d’arredamento; ne abbiamo individuati tre e per ognuno ti suggeriamo i colori più adatti:

  • arredamento stile moderno = si adatta alla moda corrente, nel 2020 sono stati individuati il blu, verde smeraldo, cammello e terracotta come colori di tendenza. Questi colori in genere vengono accompagnati da accessori neri, oro o bronzo.
  • arredamento stile vintage = chi non ha mai visto un telefilm anni 50? I colori principali erano sicuramente il rosa, verde tiffany e azzurro. Palette di colori pastello, ovviamente.
  • arredamento stile misto = l’arredamento misto non può essere spiegato, il consiglio che vi diamo è di scegliere uno stile e il suo colore di riferimento e accostagli poi non più di 2 colori.

Il consiglio generale è quello di non scegliere mai più di 3 colori per l’arredamento di casa vostra.

Parti da una palette neutra e aggiungi 2 colori in modo da conferire alla casa più personalità possibile.

Ovviamente, una volta deciso il colore, stai attento anche ai materiali! Se vuoi vivere in armonia con la tua casa devi prestare moltissima attenzione alla scelta dei materiali. 

Facciamo l’esempio dell’arredamento della cucina. La cucina è l’ambiente che, insieme al bagno, viene utilizzato più spesso all’interno della casa e non può essere né brutto né soprattutto di scarsa qualità. Sapevi che ogni giorno l’arredamento della cucina viene toccato più di 360 volte? 

E’ proprio per questo che in cucina ogni spazio è fondamentale e bisogna ottimizzare tutti gli angoli senza però perdere di praticità e bellezza. 

In passato le cucine erano composte semplcemente da frigo, piano cottura e lavello oggi invece, l’arredamento della cucina è stato integrato da:

  • container : per tutti quelli che vogliono uno spazio dispensa o ripostiglio
  • mobile del farmacista : ottimo per chi ha poco spazio ma ci tiene ad avere sempre in ordine le proprie provviste e bottiglie pregiate
  • armadio a dispensa : formato da cassettoni pratici e spaziosi, ottimi per suddividere tutto in categorie
  • armadio angolare : ottimo compromesso per chi vuole sfruttare al massimo tutti gli spazi e avere sotto gli occhi tutti gli oggetti apposti all’interno
  • elementi estraibili : utili per chi ha degli spazi inutilizzati tra un componente e l’altro della cucina
  • stazione di servizio : chi ha dei bambini sa quanto sia importante non riporre vicino mai alimenti e detersivi, per questo sono nate le stazioni di servizio, utili, pratiche e leggere 

Scegli solo materiali autentici; fibre naturali, dettagli in pelle e legno pregiato conferiscono autenticità e senso di benessere alla casa. Hai mai pensato che atmosfera rilassate si respira quando si entra dentro una casa rifinita in legno? 

Una volta capito cosa inserire nell’arredamento bisogna anche tener conto di cosa non inserire. Dobbiamo per questo parlare del bilanciamento tra pieni e vuoti.

Cerca sempre di alternare l’arredamento con mobili chiusi e mobili a giorno; così facendo avrai una composizione studiata, omogenea e non banale. 

Un piccolo consiglio da tener sempre in considerazione, se deciderai di acquistare un nuovo pezzo d’arredamento, non scordare di metterlo al posto di qualcos’altro diventato ormai superfluo.

Ricorda che lasciar respirare la tua casa significa anche far rilassare la tua mente!

Una volta capito come disporre l’arredamento della tua casa a Roma studia bene come disporre tutti gli accessori, copri i difetti e valorizza i punti di forza senza sopprimere mai la praticità. 

Arredamento casa interni: chi vuole vivere in una casa “scomoda”?

Ricorda, è l’insieme a rendere l’ambiente equilibrato.

Se l’articolo ti ha aiutato a schiarirti le idee, immagina quanto possiamo aiutarti se vieni anche a trovarci.

Contattaci inviando una mail a info@contactdesign.it o chiamando il numero 06.91934610

Ti aspettiamo!

Call Now Button